Lazio zona arancione, bollettino covid di oggi, 14 gennaio 2021: 1816 casi e 47 morti

Giovedì 14 Gennaio 2021
Coronavirus nel Lazio, il bollettino di oggi, 14 gennaio 2021: 1816 casi e 47 morti. Zona arancione a un passo

Coronavirus nel Lazio, il bollettino di oggi, 14 gennaio 2021: sono 1816 i nuovi casi positivi (921 a Roma città) con oltre 14mila tamponi effettuati. I decessi in un giorno sono 47, i guariti 2012. Aumenta il tasso di positività, ma calano ricoveri e terapie intensive.

 

Leggi anche > Coronavirus in Italia, il bollettino di giovedì 14 gennaio: i dati alle 17. Veneto ancora oltre i 100 morti

 

LA SITUAZIONE NEL LAZIO

Rispetto a ieri, tornano ad aumentare i nuovi casi e i decessi. Calano ricoveri (-78) e terapie intensive (-18), ma il tasso di positività sale dall'11,79% di ieri al 12% di oggi. Prosegue la somministrazione dei vaccini anti Covid: superata quota 90mila vaccinazioni. L'RT si conferma sopra quota 1, che farebbe scattare per la prima volta nel Lazio la zona arancione.

 

Con un Rt poco sopra l'1 il Lazio si avvia a diventare zona arancione. Lo rende noto l'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato. Da quando sono state introdotte le zone di rischio, il Lazio è sempre stato giallo. Intanto, nella giornata odierna, su 14mila tamponi processati in Regione si sono registrati 1.816 nuovi casi di coronavirus, con altri 47 decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 12%

 

I DATI DI ROMA

Nella Asl Roma 1 sono 507 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi di 83, 84, 85, 89 e 91 anni con patologie.
Nella Asl Roma 2 sono 272 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centoventi i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sette decessi di 73, 78, 80, 82, 85, 87 e 94 anni con patologie.
Nella Asl Roma 3 sono 142 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sei casi sono ricoveri. Si registrano quattro decessi di 62, 76, 78 e 91 anni con patologie.
Nella Asl Roma 4 sono 124 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano dieci decessi di 72, 74, 81, 89, 91, 91, 92, 93, 96 e 98 anni con patologie.
Nella Asl Roma 5 sono 93 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 64, 68 e 90 anni con patologie.
Nella Asl Roma 6 sono 218 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Venti casi con link a RSA Villa Gaia di Nettuno e quindici i casi con link a struttura Villa Assunta di Lanuvio. Sono in corso le indagini epidemiologiche. Si registrano cinque decessi di 74, 75, 80, 87 e 93 anni con patologie.

 

I DATI DELLE ALTRE PROVINCE

Nella Asl di Latina sono 256 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 53, 74, 82 e 83 anni con patologie.
Nella Asl di Frosinone si registrano 106 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 74, 80 e 86 anni con patologie.
Nella Asl di Viterbo si registrano 61 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 87 e 89 anni con patologie.
Nella Asl di Rieti si registrano 37 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 77, 86, 90 e 95 anni con patologie.

 

IL RIEPILOGO

Gli attuali positivi nel Lazio sono 77.980, di cui 74.871 in isolamento, 2814 ricoverati e 295 in terapia intensiva. Da inizio emergenza accertati 185.724 casi, con 4306 deceduti e 103.438 guariti.

Ultimo aggiornamento: 18:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA