Terrore a Roma, incendio e crollo in una palazzina: tre feriti, si cercano dispersi. «Forse fuga di gas»

Martedì 14 Settembre 2021
Terrore a Roma, incendio e crollo in una palazzina: tre feriti, si cercano dispersi. «Forse fuga di gas»

Mattinata di terrore a Roma: una palazzina è parzialmente crollata dopo un'esplosione. I vigili del fuoco sono al lavoro in via Atteone 141, nel quartiere Torre Angela a Roma, per il crollo parziale di una palazzina in seguito a un'esplosione avvenuta al quarto e ultimo piano. Le cause probabilmente sono dovute a una fuga di gas che ha innescato un incendio.

 

 

 

Sul posto i soccorritori hanno evacuato lo stabile, portando in salvo alcune persone, mentre continuano le ricerche di eventuali dispersi. Sono tre le persone ferite nell'incendio divampato dopo l'esplosione: il proprietario dell'appartamento distrutto dal rogo, ustionato ma cosciente, è stato trasportato in ambulanza al Sant'Eugenio in codice rosso. Contusi, invece, i due inquilini che si trovavano nell'appartamento accanto interessato dall'onda d'urto. Sul posto anche i carabinieri della stazione Tor Bella Monaca.

 

 

L'incendio è divampato in un edificio privato al civico 141. Sul posto i vigili del fuoco e personale Italgas, mentre gli agenti del VI gruppo Torri della Polizia Locale sono impegnati nella messa in sicurezza dell'area e nell'interdizione del traffico veicolare così da permettere le operazioni ai mezzi di soccorso.

 

Ultimo aggiornamento: 09:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA