Covid, vaccini per i bambini dai 5 agli 11 anni: dal 13 dicembre partiranno le prenotazioni nella Regione Lazio

Covid, vaccini per i bambini dai 5 agli 11 anni: dal 13 dicembre partiranno le prenotazioni nella Regione Lazio
2 Minuti di Lettura
Giovedì 2 Dicembre 2021, 13:39

Dopo l'ok dell'Aifa anche in Italia si potranno vaccinare i bambini della fascia d'età compresa tra i 5 e gli 11 anni contro il Covid-19. La data ufficiale per le prime prenotazioni sembra essere quella del 16 dicembre ma la Regione Lazio gioca in anticipo e ha annunciato che la campagna vaccinale per i più piccoli inizierà a partire dal 13 dicembre.

Leggi anche > Covid, i medici non possono rifiutare il vaccino. Consiglio di Stato dice no al ricorso di un no-vax

Per prenotarsi in uno dei 78 centri dedicati è sufficiente inserire i dati della tessera sanitaria sulla piattaforma https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home. La struttura del Commissario Figliuolo ha annunciato di aver programmato la distribuzione a dicembre di 1,5 milioni di dosi pediatriche di vaccino mRna-Pfizer. Si tratta di una prima tranche che sarà poi integrata a gennaio.

Gli esperti hanno ribadito che il vaccino è più che sicuro per i bambini. «Abbiamo uno studio fatto su 3000 bambini, con dose ridotta e cioè 1/3 della dose: il vaccino si mantiene efficace e senza eventi avversi preoccupanti, solo reazioni locali, un po' di febbre e mal di testa. Per ora non ci sono miocarditi», ha detto Patrizia Popoli, presidente della Commissione tecnico-scientifica dell'Aifa a Radio anch'io.

«I dati hanno mostrato elevati livelli di efficacia intorno al 91%». A questi dati si aggiungono «quelli inclusi nel database di farmacovigilanza degli Usa, dove si è partiti il 29 ottobre e sono stati vaccinati oltre 3 milioni bambini. Anche qui, seppure il follow-up non sia molto lungo, non si evidenziano particolari problemi di sicurezza». Così Maria Paola Trotta, coordinatrice Unità di crisi dell'Aifa dedicata al Covid, su Radio 24.

© RIPRODUZIONE RISERVATA