Coronavirus Lazio, boom di casi di rientro dalle vacanze. D'Amato: «A rischio l'apertura delle scuole in sicurezza»

Domenica 16 Agosto 2020
Coronavirus Lazio, boom di casi di rientro dalle vacanze. D'Amato: «A rischio l'apertura delle scuole in sicurezza»

Coronavirus, dopo il boom di contagi di rientro dalle vacanze nel Lazio, l'assessore alla Sanità D'Amato lancia l'allarme: «C'è il rischio di pregiudicare l'apertura delle scuole in sicurezza». Nel Lazio si sono registrati ieri 58 nuovi casi positivi al Covid-19, di cui oltre la metà di importazione o che riguardano giovani di rientro dalle vacanze.

Virus a Pesaro, papà di 60 anni in terapia intensiva: è stato contagiato dal figlio rientrato dalla Croazia

 

«Livelli di maggio»


«Siamo tornati ai livelli di maggio, se continua così si rischia di pregiudicare l'apertura delle scuole in sicurezza». Lo rende noto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, in una nota diffusa ieri. «Occorre il rispetto delle misure di prevenzione e lo stop agli assembramenti e l'obbligo di mascherina nei luoghi di maggior frequentazione. Occorre la limitazione dei viaggi nelle aree a rischio», conclude l'assessore.

 

 
 

 

Ultimo aggiornamento: 11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche