Coronavirus nel Lazio, il bollettino di martedì 2 marzo 2021: 1188 nuovi casi e 29 morti

Martedì 2 Marzo 2021
Coronavirus nel Lazio, il bollettino di martedì 2 marzo 2021: 1188 nuovi casi e 29 morti

Coronavirus nel Lazio, il bollettino di martedì 2 marzo 2021: sono 1188 i nuovi casi positivi (644 a Roma città) su oltre 37mila test tra tamponi e antigenici comunicati oggi dall'Assessorato regionale alla Salute. Nelle ultime 24 ore comunicati anche 29 nuovi decessi e 1087 guariti. Torna a scendere il tasso di positività.

 

Leggi anche > Coronavirus in Italia, bollettino 2 marzo: i dati alle 17. Veneto e Toscana oltre i mille casi, 40 morti in Puglia

 

Coronavirus nel Lazio, la situazione epidemiologica

Dopo il consueto calo dei test processati nel week-end, il nuovo aumento di tamponi e antigenici consente un leggero calo del tasso di positività (il 10%, il 3% se si considerano anche gli antigenici). Calano i ricoveri, ma aumentano le terapie intensive.
La campagna vaccinale prosegue con una nuova accelerazione: previste solo oggi almeno 16mila somministrazioni per un totale, dal 27 dicembre a oggi, di 455mila dosi. Gli over 80 che hanno ricevuto la prima dose sono oltre 128mila: nessuna regione in Italia ha vaccinato più anziani. Iniziate le vaccinazioni anche dal medico di base anche se, specifica l'assessore regionale alla Salute Alessio D'Amato, per entrare a pieno regime occorrerà attendere ancora due settimane.

 

Coronavirus nel Lazio, i dati di Roma città

Nella Asl Roma 1 sono 287 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono undici i ricoveri. Si registrano sei decessi di 69, 75, 77, 84, 86 e 92 anni con patologie.
Nella Asl Roma 2 sono 256 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono novanta i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi di 74, 74, 74, 75, 77 e 80 anni con patologie.
Nella Asl Roma 3 sono 101 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 80, 84 e 92 anni con patologie.

 

Coronavirus nel Lazio, i dati della provincia di Roma

Nella Asl Roma 4 sono 38 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 75 anni con patologie.
Nella Asl Roma 5 sono 103 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 72, 75 e 77 anni con patologie.
Nella Asl Roma 6 sono 66 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 78, 81 e 84 anni con patologie.

 

Coronavirus nel Lazio, i dati delle altre province

Nella Asl di Latina sono 99 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 81, 83 e 90 anni con patologie.
Nella Asl di Frosinone si registrano 170 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registra un decesso di 78 anni con patologie.
Nella Asl di Viterbo si registrano 31 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 76, 76 e 87 anni con patologie.
Nella Asl di Rieti si registrano 37 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

 

Coronavirus nel Lazio, il quadro complessivo

Gli attuali positivi nel Lazio sono 35.795, di cui 33.738 in isolamento, 1831 ricoverati e 226 in terapia intensiva. Da inizio emergenza accertati 236.460 casi, con 5940 deceduti e 194.725 guariti.

 

Ultimo aggiornamento: 17:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA