Caos sepolture a Roma, Bordoni (Lega): «Vicinanza ad Andrea Romano, un dramma per tante famiglie»

Giovedì 22 Aprile 2021
Caos sepolture a Roma, Bordoni (Lega): «Vicinanza ad Andrea Romano, un dramma per tante famiglie»

Anche Davide Bordoni, consigliere comunale a Roma della Lega, esprime profonda vicinanza ad Andrea Romano. Il deputato del Pd ha vissuto e sta ancora vivendo un doppio dramma personale: non solo ha perso suo figlio ad appena 24 anni, ma da due mesi non riesce neanche a dargli una degna sepoltura.

 

Leggi anche > Roma, la rabbia del deputato Pd Andrea Romano: «Vergogna Raggi, da due mesi non riesco a seppellire mio figlio». La risposta Ama

 

«Centinaia di salme nei depositi dei cimiteri di Roma sono accatastate a decine in attesa di sepoltura. Non ci sono parole per descrivere il disagio davanti a situazioni come queste, dove a nulla è valsa anche l’ultima Commissione capitolina Trasparenza in cui sono emerse le risposte assolutamente tardive e inconsistenti da parte di Ama, che continua a non risolvere nulla e ad intervenire in extremis in una situazione di strutturale emergenza ben prima del Covid» - afferma Davide Bordoni in una nota - «Sgradevole anche la nota di scuse della municipalizzata che ha descritto la vicenda del senatore Romano come un’operazione cimiteriale non urgente derubricandola a 'seconda' sepoltura. Resta il fatto che la situazione è ormai ingestibile e sta causando troppo dolore alle famiglie romane».

© RIPRODUZIONE RISERVATA