Donna di 68 anni uccisa ad Ardea: il figlio indagato per omicidio. «È l'ultimo ad averla vista viva»

Giovedì 30 Settembre 2021
Donna di 68 anni uccisa ad Ardea: il figlio indagato per omicidio. «È l'ultimo ad averla vista viva»

Una pensionata di 68 anni e vedova, Graziella Bartolotta, è stata trovata morta ieri in casa nella sua villetta di Tor San Lorenzo, frazione del comune di Ardea, alle porte di Roma: era in bagno, a terra, in una pozza di sangue e con una profonda ferita alla testa. Per l'omicidio è indagato il figlio, affermano stamattina le agenzie di stampa.

 

Roma, donna trovata morta in casa ad Ardea: si indaga per omicidio

 

L'uomo, secondo quanto si apprende, sarebbe stato ascoltato alla presenza del pm. Gli investigatori hanno sequestrato il suo cellulare. Dalle immagini di una telecamera di videosorveglianza risulterebbe essere l'ultimo ad aver visto la donna viva.

 

A trovare la donna senza vita è stata la badante, che arrivando in casa l'ha vista in un lago di sangue ha iniziato a urlare richiamando l'attenzione dei vicini che hanno dato l'allarme, contattando le forze dell'ordine. Sul posto sono arrivati il personale del 118 e i carabinieri della stazione Marina di Tor San Lorenzo e della compagnia di Anzio. Inutili i soccorsi per Gabriella, sdraia a terra nel bagno. Sarà l'autopsia a chiarire con esattezza le cause del decesso.

Ultimo aggiornamento: 18:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA