Monza: aggredisce una donna al parco e le strappa gli slip per stuprarla

La donna ha provato a divincolarsi, a urlare e a mettere in fuga il suo aggressore, riuscendo ad attirare l'attenzione di un'altra passante

E' stata aggredita violentemente nel parco di Monza, una ragazza di 32 anni che è riuscita a liberarsi da un uomo che voleva violentarla
E' stata aggredita violentemente nel parco di Monza, una ragazza di 32 anni che è riuscita a liberarsi da un uomo che voleva violentarla
3 Minuti di Lettura
Martedì 28 Giugno 2022, 22:14 - Ultimo aggiornamento: 29 Giugno, 08:26

L'ha aggredita, strappandogli via gli slip, per poi tentare di violentarla. E' l'orrore avvenuto nel parco di Monza, dove una ragazza 32enne che stava passeggiando è stata improvvisamente raggiunta da qualcuno che, da dietro, l'ha bloccata e scaraventata a terra, immobilizzandola. In pochi istanti, senza parlare, l'aggressore si è abbassato i pantaloni e le mutande e ha tolto i vestiti anche alla donna. Le ha abbassato i pantaloni e afferrato con violenza gli slip, strappandoglieli.

Leggi anche > Lodi, giornalista ed ex sindaco sgozzato nel giardino di casa: Pierangelo Repanati aveva 57 anni

Pochi istanti di terrore, durante i quali la donna ha provato a divincolarsi, a urlare e a mettere in fuga il suo aggressore, riuscendo ad attirare l'attenzione di un'altra passante che stava facendo jogging in quelle zone. È stata lei a lanciare l'allarme chiamando il 112 e chiedendo l'intervento di una volante della polizia di Stato. 

Quando i poliziotti sono arrivati sul posto hanno ascoltato il racconto della ragazza che ha spiegato di essere stata aggredita mentre passeggiava, da sola. L'uomo l'avrebbe avvicinata all'altezza della deviazione su viale Cavriga verso l'ingresso di Madonna delle Grazie. L'aggressore sarebbe un uomo tra i venti e i venticinque anni, apparentemente straniero per via della carnagione olivastra: indossava dei bermuda e una maglietta sportiva. Dopo le urla della ragazza si è dato alla fuga ed è scappato. Le ricerche per rintracciare e identificare il responsabile sono in corso e l'uomo dovrà rispondere dell'accusa di tentata violenza sessuale. 

La ragazza è stata soccorsa da un'ambulanza del 118 e trasferita in codice verde all'ospedale San Gerardo di Monza per i vari accertamenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA