Codogno, controllore sul treno ferito a colpi di monopattino: aveva chiesto il biglietto

Domenica 23 Gennaio 2022

Dopo aver intimato, a un ventiquattrenne di scendere dal treno, perché sprovvisto di documento di viaggio, un capotreno è stato colpito all'altezza della pancia, con un monopattino che il giovane portava con sé. È successo alla stazione di Codogno, in Lombardia, ieri sera, e la notizia è stata resa nota oggi.

Il capotreno, 43enne, è stato portato nel locale ospedale in ambulanza per essere medicato mentre il giovane ha fatto perdere le proprie tracce.

Ultimo aggiornamento: 21:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche