Milano, madre e figlio legati e rapinati in casa in pieno giorno: caccia a due banditi

Venerdì 3 Luglio 2020

Una donna di 50 anni e suo figlio di 30 sono stati aggrediti nel loro appartamento a Casterno, una frazione di Robecco sul Naviglio (Milano), da due banditi che li hanno legati e rapinati. L'episodio è avvenuto attorno alle 8 di oggi ma solo in serata è stato comunicato dai carabinieri.

Secondo quanto ricostruito finora, i due banditi col volto coperto hanno fatto irruzione in casa e li hanno legati con un nastro per immobilizzarli. Alla fine hanno portato via 800 euro in contanti, due telefoni, una pistola regolarmente registrata. I due sono poi scappati lasciando madre e figlio ancora bloccati ma i legacci non erano molto resistenti e la coppia è riuscita a liberarsi pochi minuti dopo e a dare l'allarme. 

Roma, anziano legato e picchiato in casa per 120 euro: notte choc per un 84enne

Ultimo aggiornamento: 22:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA