Milano, la piscina Cozzi allagata: resta chiusa nel giorno della riapertura

Lunedì 1 Giugno 2020
Nel giorno delle riapertura delle piscine in Lombardia nell'ambito della Fase 2 dell'emergenza coronavirus, una grossa tubatura dell'acqua interna alla struttura della Cozzi, uno degli impianti storici con due vasche d'acqua in centro a Milano, si è rotta provocando un allagamento.

Per motivi precauzionali è stata interrotta l'energia elettrica nella zona, mentre sono al lavoro i vigili del fuoco e i tecnici dell'acquedotto. Sul sito internet della piscina si legge che si è verificato un problema tecnico nella notte e che per ora non è possibile accedere alla struttura.
Ultimo aggiornamento: 09:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA