Milano, la metropoli sede delle riprese del film di Diabolik. Il sindaco Sala:«Occhi aperti»

Il sequel vedrà nel cast Luca Marinelli, Miriam Leone e Valerio Mastandrea

Venerdì 3 Dicembre 2021
Al via le riprese del sequel di Diabolik, registrate in piazza della Scala

Milano minacciata dal re dei ladri: Diabolik. La metropoli lombarda, nelle ultime ore, si è trasformata in Clerville, città operativa del leggendario personaggio dei fumetti e della sua partner in crime Eva Kant. Sono state registrate in piazza della Scala, le scene del secondo capitolo del film dedicato a Diabolik, nato dalle matite di Angela e Luciana Giussani.

 

Ad accogliere i ladri in carne ed ossa è stato lo stesso sindaco Beppe Sala con un ironico post su Instagram, da cui trapela la felicità nell'ospitare nella sua città le riprese della storia del celebre ladro. «Occhi aperti 👀, c’è Diabolik in giro (quanto mi piaceva leggerlo!)» scrive il primo cittadino pubblicando una foto delle storiche macchine d'epoca tragate "Polizia Clerville". 

 

Leggi anche - Mercatini, vetrine, presepe, patinoire: a Milano il Natale entra nel vivo

 

Mentre prima di Natale uscirà la prima parte del lungometraggio dei Manetti Bros, sono infatti già in corso i lavori per il sequel che vedrà nel cast Luca Marinelli nei panni di Diabolik, Miriam Leone e Valerio Mastandrea nella parte di Eva Kant e dell'ispettore Ginko.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA