Arisa e Milano-Cortina 2026: il suo brano inno ufficiale delle Olimpiadi invernali

"Fino all'alba" sarà l'inno ufficiale dei Giochi Olimpici invernali di Milano Cortina. Arisa ha battuto con il 72% dei voti, il brano di Malika Ayane

Lunedì 7 Marzo 2022
Milano-Cortina 2026, Arisa «vince» le Olimpiadi invernali: il suo brano è l'inno ufficiale dei Giochi

Continua il periodo magico di Arisa. La cantante continua a collezionare successi professionali. Dopo il podio di «Ballando con le stelle» e gli ottimi risultati ottenuti con il suo ultimo disco «Ero romantica» ecco che Arisa trionfa anche ai Giochi Olimpici invernali di Milano Cortina 2026. Non come atleta, ovviamente, ma come voce che rappresenterà l'evento a cinque cerchi italiano. 

 

Leggi anche > Sting su Instagram canta "Russians": l'appello in musica contro la guerra VIDEO

 

 

Dopo una metamorfosi anche personale che la vede sempre più spesso in versione super sexy e hot sui social, Arisa sembra aver cambiato marcia anche dal punto di vista della sua carriera professionale. È suo, infatti, il brano scelto come inno ufficiale della manifestazione prevista tra 4 anni. 

 

Scritto da Francesco Marrone e Giulio Gianni del Corpo Musicale di Cittadina e interpretato dalla cantante, il brano si intitola «Fino all'alba» e ha battuto, con il 72% dei voti, il brano di Malika Ayane «Un po' più in là».


L'annuncio arriva dal stato dato dal sito ufficiale dei Giochi Olimpici. Le due canzoni avevano partecipato al contest aperto lo scorso 2 febbraio sul palco del Festival di Sanremo 2022. Con un storia su Instagram, Arisa ha espresso tutta la sua soddisfazione per un'affermazione di tale prestigio: «Non potete capire la felicità che mi avete dato votando ‘Fino all’alba’. Ho una gioia nel cuore». 

Ultimo aggiornamento: 19:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA