Musica, teatro, danza: Milano riparte “dal vivo”

Giovedì 10 Giugno 2021 di Ferruccio Gattuso

Sarà una Bella Estate, con le maiuscole. E con un palinsesto fatto di musica, teatro, arte, danza, cinema, moda e design, per una stagione calda che sarà – nelle parole di Sala, che ieri ha presentato il cartellone estivo – «ricca, diffusa, divertente, in quelli che conosciamo come luoghi naturali per gli eventi». «Dopo la pandemia il lavoro è la principale criticità - ha detto il sindaco - e siamo anche consapevoli che attorno alla cultura, allo spettacolo e al turismo c’è tanto lavoro. È il momento di ripartire, con buonsenso, e credo che questa estate dobbiamo tutti davvero muoverci e vivere la città in maniera responsabile. E bisogna essere anche un po’ tutti tolleranti».

ESTATE SFORZESCA. È attesa dall’11 giugno all’8 settembre al Castello con i suoi 80 spettacoli, inaugurati dal concerto di Paolo Jannacci e, dal 21 luglio, dalla mostra Il Corpo e l’Anima, da Donatello a Michelangelo nelle Sale Viscontee.

PIANO CITY. Dal 25 al 27 giugno la musica si conquista angoli della città con la storica rassegna Piano City, giunta alla sua decima edizione, con 100 concerti in 10 sedi: tra i virtuosi della tastiera protagonisti di concerti rigorosamente gratuiti ci sono il jazzista Gateano Liguori e i cantautori Vinicio Capossela e Raphael Gualazzi.

MILANESIANA. Dal 16 giugno al 4 agosto eventi di musica, letteratura e filosofia.

CINEMA. Arena Est del Teatro Martinitt offre da sabato 12 giugno più di 100 appuntamenti tra film e comedy show tra il 10 giugno e metà settembre. Il salotto cinematografico più ambito resta quello dell’AriAnteo nelle tre location Palazzo Reale, Triennale e Chiostro dell’Incoronata con i principali titoli della stagione appena conclusa.

SCALA. La musica classica trionfa il 25 giugno con il concerto di Maurizio Pollini e, tra il 26 e l’1 luglio, con Le nozze di Figaro di Mozart nell’allestimento di Giorgio Strehler. A luglio sono attesi altri eventi legati alla Filarmonica della Scala, ai Pomeriggi Musicali e alla Società del Quartetto.

MOSTRE. Gli amanti dell’arte hanno l’imbarazzo della scelta con le mostre in essere a Palazzo Reale e con le novità: al Museo del Novecento dal 23 luglio la retrospettiva su Mario Sironi, in Hangar Bicocca dal 15 luglio Maurizio Cattelan, alle Gallerie d’Italia Painting is back sulla pittura anni ‘80, al Gam-Galleria d’Arte Moderna Misfits dell’artista iraniana Nairy Baghramian.

© RIPRODUZIONE RISERVATA