Milano, Atm compie 90 anni. L'intervento del sindaco Sala su Leggo: «Ora la sfida è ecologica»

Venerdì 21 Maggio 2021 di Beppe Sala
Beppe Sala, sindaco di Milano

Il trasporto pubblico è un servizio fondamentale per Milano. Lo è oggi e lo era 90 anni fa, quando nasceva Atm, allora “Azienda Tranviaria Municipale”.

Nel corso di quasi un secolo, le abitudini e le esigenze di mobilità dei milanesi sono cambiate. Atm, però, non si è fatta spaventare dai grandi cambiamenti che la società ha attraversato dal 1931 ad oggi. Anzi, è stata in grado di adeguarsi alle mutate necessità di una città in crescita e aperta al mondo come la nostra, investendo in mezzi e sistemi di trasporto al passo con i tempi e in linea con i bisogni della gente.

Ogni giorno autobus, tram, metropolitane, filobus Atm accompagnano i cittadini e i turisti negli impegni di lavoro, li portano verso i luoghi di interesse o di svago, alla scoperta di Milano. E continueranno a farlo, in modo sempre più sostenibile e accessibile. Dall’estensione della rete metropolitana - con linee nuove e il prolungamento delle esistenti - all’intera flotta di bus full electric entro il 2030: oggi la sfida globale è ambientale. Milano lo sa, per questo ha intrapreso un percorso di transizione ecologica, un cammino impegnativo che non sarebbe possibile senza l’evoluzione del sistema di trasporto pubblico cittadino, senza l’impegno e l’esperienza che Atm da 90 anni garantisce e che, sono certo, saprà garantire in futuro.

Ultimo aggiornamento: 22 Maggio, 10:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA