Abusi sessuali sulle pazienti, arrestato un medico. «Almeno sei vittime, tutte giovanissime»

Le vittime sono tutte giovani o giovanissime, l'arrestato è un infettivologo con un ruolo da dirigente nell'Ats

Milano, abusi sessuali su sei diverse pazienti: arrestato un medico
Milano, abusi sessuali su sei diverse pazienti: arrestato un medico
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 8 Giugno 2022, 14:22 - Ultimo aggiornamento: 9 Giugno, 18:59

Un medico di Milano è stato arrestato con l'accusa di abusi sessuali ai danni di sei diverse pazienti, tutte giovani o giovanissime. L'uomo, un infettivologo con un ruolo dirigenziale nell'Ats del capoluogo lombardo, si trova ora agli arresti domiciliari.

Leggi anche > Ragazza incinta picchiata e stuprata dal compagno: «Ti taglio la pancia e tiro fuori il bambino»

Lo ha deciso il gip dopo l'indagine della Procura di Milano, iniziata nel dicembre 2021 e svolta dalla polizia. Le indagini erano partita dalla denuncia di una ragazza, che ha descritto per prima gli abusi verbali e fisici subiti, e dai racconti analoghi poi forniti da altre pazienti della struttura. Già nell'agosto del 2021 era giunta all'Ufficio relazioni con il pubblico dell'Ats una segnalazione anonima. Ne era nata un'indagine interna, ma il medico aveva potuto continuare a svolgere la propria attività, continuando le violenze.

Dopo le perquisizioni e il sequestro di materiale cartaceo e informatico nella struttura pubblica e nella sua abitazione, il dirigente è stato sospeso in via disciplinare, in attesa degli esiti del procedimento penale a suo carico. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se altre pazienti, nella stessa struttura, abbiano subito violenze da parte del medico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA