Meteo, temporali in arrivo sulla Lombardia: a Milano scatta l'allerta gialla

A Milano dalla tarda mattinata di domani mercoledì 22 giugno e fino alla sera sono previsti temporali

immagine di repertorio
immagine di repertorio
2 Minuti di Lettura
Martedì 21 Giugno 2022, 17:35

Il caldo africano degli ultimi giorni darà un po' di tregua nelle prossime ore in Lombardia. Un flusso di aria umida, relativamente più fresca in quota, di provenienza sud-occidentale sta portando una corrente instabile che investirà progressivamente le zone pianeggianti della regione. A Milano dalla tarda mattinata di domani mercoledì 22 giugno e fino alla sera sono previsti temporali; per questo il Centro funzionale monitoraggio rischi di Regione Lombardia ha diramato un'allerta meteo gialla, di rischio ordinario. Per monitorare e coordinare gli eventuali interventi, sarà attivo il Centro operativo comunale (Coc) della Protezione civile. 

Leggi anche > Caldo, dopo Scipione ecco Caronte: temperature bollenti e siccità. Ecco fino a quando

«Dalle prime ore del pomeriggio di oggi martedì 21 giugno - si legge nel bollettino della protezione civile - aumento dell'instabilità sulla Regione, associato ad un flusso progressivamente più umido Sud-Occidentale a tutte le quote, con probabile interazione orografica e conseguente sviluppo di attività convettiva e temporalesca. Fenomeni generalmente da sparsi a diffusi di moderata intensità sulla fascia alpina e prealpina, non esclusi localmente anche di forte intensità, meno probabili sui settori di pianura e Appennino. In serata attenuazione dei fenomeni, sebbene locali rovesci saranno ancora possibili sui rilievi».

«Persistono condizioni instabili sul territorio regionale anche per la giornata di domani 22 giugno, - prosegue la nota - con flusso umido Sud-Occidentale e avvezione di aria relativamente più fresca in quota da Ovest. Tra la notte e le prime ore del mattino precipitazioni anche a carattere temporalesco interesseranno i settori di Nord-Ovest, quindi si diffonderanno da sparsi a diffusi a tutta la fascia alpina e prealpina nel corso della mattinata e nella seconda parte della giornata. Nelle ore pomeridiane possibile estensione delle precipitazioni anche ai settori occidentali della pianura, con probabilità di temporali moderati da isolati a sparsi. In serata fenomeni in attenuazione o esaurimento ovunque, ad eccezione dei settori alpini più settentrionali dove saranno possibili isolati rovesci. Rinforzi di vento da Sud su Alpi ed Appennino a partire da metà mattinata e in attenuazione tra tardo pomeriggio e sera, con possibili raffiche fino a 60 km/h». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA