Malpensa, il volo record dell'Airbus Alitalia da New York: in anticipo di 50 minuti

Domenica 9 Febbraio 2020 di Ernesto De Franceschi
Malpensa, il volo record dell'Airbus Alitalia da New York: in anticipo di 50 minuti

Volo Alitalia da record quello atterrato stamattina all'aeroporto Malpensa. L'Alitalia volo AZ605 da New York JfK a Milano Malpensa (un velivolo Airbus A330) ha frantumato i cronometri, impiegando stanotte solo 6 ore e 12 minuti per completare il viaggio dagli Stati Uniti all'Italia, rispetto a una media di poco superiore alle sette ore. La particolare condizione meteorologica dei venti della notte atlantica ha favorito tutti gli aerei in volo nella zona e così l'aereo della compagnia di bandiera italiana con destinazione Milano Malpensa è arrivato con un anticipo record.

New York-Roma in 6 ore e 38, volo record per un aereo Alitalia
 

 

Non è l'unico che la scorsa notte ha tagliato i tempi. Il volo British Airways BA112, ad esempio, ha coperto la New York-Londra in appena 4 ore e 56 minuti (con un Boeing 747), mentre il volo Virgin Atlantic VS4 ci ha messo un minuto in più (con un Airbus A350).
 

Una notte da record sull’Atlantico 
Sei ore e mezza per collegare New York a Roma, invece, per il volo Alitalia AZ609 dall’aeroporto John F. Kennedy a Fiumicino nella notte scorsa ha impiegato «soltanto» 6 ore e 38 minuti per coprire l’intera tratta. In media, per intendersi, ci vogliono sette ore e mezza. Un primato, o quasi. Il Boeing 777 tricolore (marche EI-DBM, ribattezzato «Argentario») è decollato alle 17.18 di ieri da New York (le 23.18 in Italia) ed è atterrato stamattina sulla pista 16 sinistra del Leonardo da Vinci alle 5.56, con oltre un’ora di anticipo sullo schedulato. Tutto questo è stato possibile soprattutto grazie a una corrente a getto particolarmente intensa che ha soffiato (come sempre) dall’America all’Europa. Tanto che, spinto dal vento e dai motori, il 777 dell’Alitalia – che ha volato sull'oceano a un’altitudine di circa 11 mila metri – ha raggiunto in alcuni tratti la velocità di 1.164 chilometri orari rispetto al suolo (la cosiddetta ground speed).

Ultimo aggiornamento: 18:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA