Gli Emoving days fanno il bis a Milano: a CityLife l’evento urbano sulla mobilità elettrica e sostenibile

Nella tappa di Milano degli Emoving Days anche un villaggio raddoppiato e numerosi marchi, che sveleranno le loro ultime innovazioni e faranno testare al pubblico i propri mezzi

Mercoledì 25 Maggio 2022
il quartiere CityLife a Milano

Gli Emoving Days fanno il bis a Milano nella scenografica location di CityLife. In un duplice significato: sia perché quella dei prossimi 28 e 29 maggio sarà la seconda tappa del progetto 2022, dopo il positivo esordio a Genova a inizio maggio. Ma anche perché l’evento ha preso vita proprio nel capoluogo lombardo nel settembre 2021. Una prima edizione di grande successo, con molti marchi presenti e ospiti illustri (tra gli altri il sindaco di Milano Beppe Sala). Gli ultimi dettagli sull’evento dedicato alla mobilità elettrica e sostenibile sono stati rivelati dal team di Sport Press Srl SB nel corso del press day di Green Media Lab SB. Le due società sono infatti partner nell’organizzazione del progetto. Un concept nato anche da un’accurata analisi dello scenario di mercato, caratterizzato dalla forte crescita dei mezzi elettrici in Italia, trend destinato a proseguire e aumentare anche a livello globale. 

 

 

Una fotografia specifica del settore in Italia mostra le città che si sono distinte in modo più virtuoso investendo sulla mobilità leggera: ai primi due posti proprio Genova e Milano. Non a caso la prima, vincitrice dell’Urban Award 2021, è stata protagonista gli scorsi 7-8 maggio degli Emoving Days nella suggestiva scenografia del Porto Antico. La seconda ospiterà come detto la manifestazione nella bellissima location di CityLife, uno dei quartieri più innovativi del capoluogo lombardo. Per la sua iconicità e visibilità, nonché per gli spazi a disposizione degli espositori, che quest’anno sono stati ampliati e arricchiti con nuove aree e punti test.

 

Come per Genova, anche per Milano i test ride potranno essere effettuati lungo i percorsi definiti da komoot, la app route partner dell’evento. Che si tratti di commuter, sportivi o semplici curiosi che vogliono provare l’esperienza di guidare un mezzo elettrico, i partecipanti potranno scegliere di percorrere tracciati molto semplici e veloci, così come mettersi alla prova in percorsi più lunghi e con differenti caratteristiche. Moltissimi i mezzi che i vari brand espositori metteranno a disposizione per le prove. A Milano, come a Genova, Emoving Days si impegna nel rimanere carbon neutral, limitando il più possibile la produzione di rifiuti e promuovendo un uso responsabile dell’acqua. Inoltre verrà analizzato l’impatto indiretto della manifestazione per calcolare quante e quali azioni vadano portate a termine per compensare il suo debito ambientale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA