Livigno e Madesimo, droga sulle piste da sci: hashish e marijuana sugli impianti

I carabinieri hanno trovato le sostanze stupefacenti sugli impianti sciistici perquisendo diversi ragazzi tra i 25 e i 31 anni

Lunedì 17 Gennaio 2022
Droga sulle piste da sci, hashish e marijuana sugli impianti: segnalati molti ragazzi

Hashish e marijuana sugli impianti sciistici di Sondrio, tra Livigno e Madesimo. I carabinieri hanno scoperto la droga sulle piste perquisendo ragazzi tra i 25 e i 31 anni. 7 spinelli erano già confezionati e nascosti in un fodero per occhiali. I ragazzi, residenti tra Milano, Monza, Lecco e Bergamo, sono stati poi segnalati alle prefetture di residenza.

 

Leggi anche > Auto sfreccia contromano in autostrada: terrore sull'A23, ha percorso due km di galleria. «Via la patente»

 

Tra gli sciatori di quella stessa zona sono stati 8 i sanzionati per non aver indossato il casco nello snow-park e diversi quelli soccorsi dai militari sciatori della stazione di Chiesa in Valmalenco perchè colti da malore o caduti sulle piste.

Ultimo aggiornamento: 19:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA