«Cerco il dito di un amico», ritrovato davanti alla ricicleria: l'incredibile storia di Milano

La sera prima due uomini avevano provato a fare irruzione e sono scappati dopo l'intervento della guardia giurata

Giovedì 27 Gennaio 2022
Milano, ritrovato un dito tra le foglie davanti a una ricicleria: un uomo lo stava cercando poche ore prima

Gli amici si vedono nel momento del bisogno. E di certo, cercare un dito che era andato perduto può essere classificato tra questi. La storia bizzarra arriva da Milano. Ieri, 26 gennaio, intorno alle 13, un uomo è stato fermato davanti a una ricicleria intento a ricercare "l'oggetto" prezioso. A domanda, ha risposto senza porsi troppi problemi: «Sto cercando il dito di un mio amico e il suo anello». La macabra risposta ha spiazzato i Carabinieri, che dopo segnalazione di un vigilante erano accorsi per controllare cosa stesse succedendo. 

 

Milano, ritrovato dito: si cerca il proprietario

Le telecamere del sistema di sorveglianza hanno svelato che la sera prima due uomini si erano fermati in macchina e avevano scavalcato la recinzione della ricicleria. All'arrivo della guardia giurata sono scappati e uno dei due sarebbe rimasto incastrato col dito sulla recinzione a causa dell'anello. Il dito, in particolare due falangi dell'anulare destro, è stato poi ritrovato e ora si accerterà la «proprietà» attraverso le impronte digitali. La persona bloccata inizialmente dal vigilante è invece riuscita a scappare prima dell'arrivo della polizia. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA