Pavia, ciclista di 15 anni travolto e ucciso da un pick-up: il pirata si presenta in caserma

Domenica 30 Agosto 2020
Pavia, ragazzo in bici muore travolto da un'auto: aveva 15 anni, soccorsi inutili
Si è presentato questa mattina alla caserma dei carabinieri di Villanterio il pirata della strada che ieri alle 22.30 circa ha travolto e ucciso un 15enne in bicicletta sulla strada provinciale e non si è fermato a prestargli aiuto.

Ad accorgersi dell'incidente due ragazzi che stavano passando e che hanno chiamato i soccorsi che però hanno solo constatato la morte del giovane. I carabinieri della compagnia di Pavia hanno fatto i rilievi e sono riusciti ad identificare l'autista del pick up, un 51enne di Gerenzago, che però si è reso irreperibile. Fino a questa mattina quando si è presentato in caserma e ha confermato di essere stato lui ad investire il quindicenne. È stato denunciato per omicidio stradale e portato in ospedale per accertare se avesse bevuto o assunto droghe al momento dell'incidente. Il pick-up è stato sequestrato.
Ultimo aggiornamento: 12:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA