Prato, picchia la madre con gli arredi di casa: arrestato un 27enne

I comportamenti maldestri del 27enne avvenivano solo quando abusava di alcol

Domenica 10 Aprile 2022
Un 27enne è stato nuovamente denunciato per le violenze verso la madre: stavolta il gip ha disposto per lui l'arresto

Ripetute violenze domestiche. E' questa l'accusa di cui dovrà rispondere un 27enne di Prato che, qualche giorno fa è tornato a casa ubriaco e ha maltrattato la madre senza, per fortuna, causare conseguenze fisiche alla donna. Ma questo non sarebbe un episodio isolato. Come riporta la Nazione, infatti, un mese fa il ragazzo era già stato denunciato dalla madre, esasperata dalla violenza del figlio che oltre ad infierire fisicamente su lei, era solito anche accanirsi nei confronti degli arredi casalinghi e sulla struttura della casa. Per questo, era già stato allontanato dalla casa familiare.

 

Leggi anche > Veronika, violinista fuggita dall'Ucraina, suona in piazza. I vigili la cacciano, ora suonerà al Conservatorio

 

In una nota, i militari riportano che i comportamenti maldestri del 27enne avvenivano solo quando abusava di alcol, ma nonostante un primo allontanamento, è riemersa la sua parte violenta. Perciò, il gip presso il tribunale di Prato, accogliendo l'ennesima segnalazione dei carabinieri, ha disposto che l'uomo venisse arrestato e accompagnato in carcere.

Ultimo aggiornamento: 21:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA