Firenze choc, rubata una pisside con ostie e una candela rossa: l'ombra di messe nere e satanismo

I ladri, dopo aver forzato il tabernacolo, si sono impossessati del calice contenente le ostie per la celebrazione eucaristica.

Giovedì 17 Marzo 2022
Sembra esserci l'ombra di messe nere e satanismo sul furto di una pisside con ostie e una candela rossa

Rubata una pisside contenente numerose ostie nella chiesa di San Giovanni Battista a Firenze, in viale Pieraccini, nella zona di Careggi. Inoltre, sembra sia stata portata via anche una candela rossa. Sono in corso le indagini della polizia, che sta lavorando per risalire ai responsabili del furto. Su questo gesto sacrilego incomberebbe l’ombra di messe nere. 

 

Leggi anche > Strage Corinaldo, in appello lievi aumenti di pena. Nella calca morirono cinque ragazzini e una mamma

 

Secondo quanto riporta la Nazione, a scoprire l'accaduto è stato il parroco della chiesa, che ha subito contattato le forze dell'ordine. Il furto potrebbe essere avvenuto ieri mattina, orario in cui il luogo sacro è aperto al pubblico. I ladri, dopo aver forzato il tabernacolo, si sono impossessati del calice contenente le ostie per la celebrazione eucaristica. Il fatto che, insieme alle ostie sia stato portato via dai ladri anche un cero di colore rosso, porterebbe gli investigatori a seguire la pista del satanismo.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA