Willy, i genitori: «Abbiamo perdonato gli assassini». Le offerte del funerale donate alla Caritas

Lunedì 14 Settembre 2020 di Enrico Chillè
Willy, i genitori: «Abbiamo perdonato gli assassini». Le offerte del funerale donate alla Caritas

Una grande lezione di dignità per un'intera nazione, quella della famiglia di Willy Monteiro Duarte. I genitori del 21enne ucciso a Colleferro nella notte tra il 5 e il 6 settembre scorsi, infatti, subito dopo i funerali di sabato a Paliano hanno spiegato di aver già perdonato gli assassini. La famiglia Monteiro Duarte ha anche deciso di fare una donazione alla Caritas.

Leggi anche > Willy, i fratelli Bianchi in carcere: «Ma ora dovremo bere l'acqua di rubinetto?»

«Noi siamo molto cattolici, abbiamo già perdonato gli assassini» - le parole della mamma di Willy dopo i funerali a Paliano - «I figli degli altri non si toccano, noi vogliamo giustizia, non vendetta». Una vera e propria dimostrazione di dignità e compostezza, in un momento di dolore difficilmente immaginabile. Anche il papà, visibilmente emozionato durante i funerali, ha fatto molta fatica a esprimere i propri pensieri: «È bello vedere quante persone volevano bene al nostro Willy, mi conforta sapere che non è morto invano, ma per difendere un amico, per salvare una vita».
 

 

La famiglia Monteiro Duarte, dopo i funerali nel campo sportivo di Paliano, ha ricevuto in casa alcuni parenti, giunti non solo da Capo Verde, ma da diverse parti d'Europa. Intanto, le offerte raccolte durante il funerale, per volere della famiglia di Willy, sono state interamente devolute alla Caritas. Lo fa sapere, su Twitter, anche la Caritas Ambrosiana: «Grazie di cuore alla famiglia Monteiro per aver devoluto le offerte raccolte durante il funerale di Willy a Caritas. Un gesto di grande vicinanza verso gli ultimi».
 

Ultimo aggiornamento: 21:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA