I turisti si accorgono che sul ponte tibetano qualcosa non va: vite allentata, scatta l'allarme sicurezza

Lunedì 20 Agosto 2018 di Vittorino Bernardi

VALLI DEL PASUBIO - È scattato un allarme sicurezza sul ponte tibetano, inaugurato domenica 18 settembre 2016 nei pressi del sacrario sacello del Pasubio, realizzato in acciaio su 105 metri di lunghezza e 35 di altezza massima, dotato di corde anti-vento per evitare le oscillazioni.

Ieri mattina transitando lungo il ponte alcune persone hanno notato che una vite dei cordoni anti-vento era allentata e hanno chiamato le forze di polizia: è subito scattato un allarme sicurezza. Il Comune con il sindaco Armando Cunegato ha provveduto nel pomeriggio a chiudere l’accesso alla passerella per motivi di sicurezza e chiamare dei tecnici per una verifica.

La passerella sospesa sul vuoto è stata realizzata per aggirare la grossa frana che nell’alluvione del novembre 2010 tranciò a metà la Strada del Re che collega il Sacrario della Grande guerra del colle Bellavista al passo Campogrosso. Sono in atto le necessarie operazioni di manutenzione dei cordoni anti-vento e quanto prima il ponte sarà riaperto al pubblico.
 

Ultimo aggiornamento: 16:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA