Udine, incidente tra auto, madre di 3 figli muore sbalzata fuori dal finestrino: grave il compagno

Lunedì 4 Maggio 2020 di R.U.
L'incidente mortale a Codroipo in cui è morta Giulia Comuzzi

Un incidente mortale, per uno scontro tra due utilitarie, è avvenuto a metà pomeriggio di lunedì 4 maggio, a Codroipo, lungo la strada statale 13 all'incrocio tra viale Venezia e via Pordenone.  Per cause al vaglio della Polizia locale, intervenuta assieme al servizio di elisoccorso Sores e i vigili del fuoco volontari di Codroipo e del Comando di Udine, nell'impatto una donna del posto, Giulia Comuzzi di 36 anni e madre di tre figli che viaggiava a bordo dell'auto condotta dal compagno, Emanuele Sandri (la cui famiglia materna gestisce il pub la Casa Matta a Biauzzo di Codroipo) che è stato poi ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Udine, è stata sbalzata all'esterno dell'autovettura che si è capovolta ruote all'aria, ed è morta sul colpo per la violenza dell'impatto. Ferito, ma non gravemente, invece l'uomo che si trovava alla guida dell'altra vettura. Dramma nel dramma: un uomo, Rosario Rigo, 75 anni uscito di casa per andare a vedere l'incidente allertato dalle sirene è morto cadendo dalla bicicletta sulla quale era salito, dopo aver sbattuto la testa su una pietra. 
 

 

 

Ultimo aggiornamento: 5 Maggio, 08:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA