Travolge e uccide padre di tre figli in bici: arrestato pirata della strada

Domenica 24 Maggio 2020
La bici travolta dal Suv

Catturato dalla polizia di Ascoli il pirata della strada che ieri sera intorno alle 19 ha travolto e ucciso Dino Coccia, padre di tre figli, morto sul colpo dopo essere stato travolto mentre era in sella a una bicicletta da un’auto a Stella di Monsampolo. Il pirata della strada di 27 anni era alla guida di un auto di colore rosso bordeaux, un suv di medie dimensioni con ha riporatto danni nella parte anteriore e che poi ha tirato dritto.

L'automobilista non si è fermato a prestare soccorso e a sincerarsi di quanto accaduto ma ha fatto perdere le proprie tracce. L'incidente è avvenuto in via Colombo, una delle strade principali della frazione monsampolese, quella che collega la Salaria al centro abitato allo svincolo della superstrada Ascoli - Mare.

L’impatto è avvenuto lungo la corsia in direzione nord, all’altezza della ex Imt oggi Cisa. 

Ultimo aggiornamento: 13:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA