Vaccino, Mattarella ha ricevuto la terza dose

Il presidente aveva detto lo scorso 5 settembre che non si può invocare la libertà di non immunizzarsi

Terza dose vaccino, anche Mattarella ha ricevuto il "booster"
Terza dose vaccino, anche Mattarella ha ricevuto il "booster"
2 Minuti di Lettura
Giovedì 4 Novembre 2021, 17:17 - Ultimo aggiornamento: 19:56

Il presidente Sergio Mattarella ha ricevuto la terza dose del vaccino. Il capo dello Stato, informa il Quirinale, si è recato la scorsa settimana allo Spallanzani di Roma per la somministrazione. 

Mattarella ha ricevuto la prima dose il 9 marzo 2021 quando si sono aperte le somministrazioni per la classe 1941.  È diventata famosa l'immgine del presidente che stava seduto insieme ad altri anziani in attesa della dose, nella sala dedicata dello Spallanzani di Roma. 

Mattarella ha sempre speso parole di sostegno alla campagna vaccinale. Come quando a Pavia, lo scorso 5 settembre, ha detto che non si può invocare la libertà di non vaccinarsi. «Non si invochi la libertà per sottrarsi dalla vaccinazione, perché quella invocazione equivale alla richiesta di licenza di mettere a rischio la salute altrui e in qualche caso di mettere in pericolo la vita altrui», ha detto.

Per il capo dello Stato, chi pretende di non farlo, «con l'eccezione di chi non può per salute, e di svolgere una vita normale frequentando luoghi di lavoro o svago, costringe tutti gli altri a limitare la propria libertà». 

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA