Taranto, agguato in pieno centro: esce dal portone e gli sparano, un ferito

Venerdì 3 Settembre 2021
Il luogo della sparatoria

Agguato a colpi di pistola nel centro di Taranto questa mattina poco prima di mezzogiorno. Obiettivo del raid a suon di piombo un tarantino che è rimasto ferito ed è stato condotto in ospedale. Contro di lui un sicario avrebbe esploso almeno quattro colpi di pistola. Le pallottole hanno infranto i vetri di un portone e sarebbero state le schegge dei vetri a ferire in maniera non grave la vittima. Sul posto la Polizia

L'agguato

La sparatoria è avvenuta qualche minuto prima di mezzogiorno in via Oberdan, nel Borgo di Taranto, all'altezza dell'angolo con via Gorizia. Stando ad una primissima ricostruzione del grave episodio, la vittima era appena uscita da un portone quando il sicario si è avvicinato ed ha premuto il grilletto a ripetizione. I proiettili, almeno quattro, hanno raggiunto la vetrata del portone che è andata in frantumi con le schegge che hanno investito la vittima.

Le indagini

Sul posto sono subito intervenuti gli agenti della squadra Volante e della squadra Mobile, mentre il ferito è stato condotto al pronto soccorso del vicino ospedale Santissima Annunziata. I poliziotti hanno subito raccolto le prime testimonianze per ricostruire l'episodio. Sul posto anche gli esperti della Scientifica, mentre si dà la caccia all'autore del raid a colpi di arma da fuoco.

Ultimo aggiornamento: 13:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA