Padova, tamponi di massa a quasi 200 persone dopo un funerale: 16 positivi, nessun ricoverato

Venerdì 17 Luglio 2020
Tamponi di massa a quasi 200 persone dopo un funerale: 16 positivi, nessun ricoverato
Quasi 200 persone testate, 16 positivi: sale il numero dei contagi riscontrati a Padova dall'Usl 6 Euganea, dopo un funerale organizzato dalla comunità camerunense lo scorso 4 luglio nel capoluogo di provincia veneto. Nessuno dei 16 contagiati risulta ricoverato: l'Usl ha eseguito già 130 tamponi e ne farà altri 50, per un totale di 180 non sono su chi ha partecipato all'evento ma anche sui loro contatti. Le persone che vogliono sottoporsi al tampone possono prenotarsi sia per domani che per domenica.

Leggi anche > Coronavirus a Roma, allo Spallanzani 71 ricoverati di cui 58 positivi

L'Usl ha confermato anche la positività di un uomo che lavorava in un bar del Mercato agroalimentare di Padova (Maap). Il presidente e il direttore del Maap stanno contattando tutti i clienti abituali del bar, e domani il dipartimento Prevenzione dell'Usl aprirà un punto tamponi all'interno della struttura. Vincenzo Gottardo, vicepresidente della Provincia di Padova, annuncia che la Protezione civile è pronta a intervenire al Maap.
© RIPRODUZIONE RISERVATA