Padova. Selfie a letto con la vittima, libero ​il profugo accusato di stupro

Domenica 8 Dicembre 2019
Selfie a letto con la vittima, libero il profugo accusato di stupro
Il selfie distesa a letto con il presunto stupratore, la foto del biglietto aereo con cui avrebbe dovuto fare ritorno a Praga, ma soprattutto l'ordine di rintraccio diramato dalla polizia del suo paese dopo la fuga dall'istituto per persone affette da disturbi mentali.

 
 

Le indagini difensive elaborate dai legali di Peter Chiebuka, il nigeriano di 26 anni arrestato una settimana fa per violenza sessuale e sequestro di persona,...
Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 11:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA