Le spruzza in faccia il disinfettante: «Vattene, alle prostitute questi servizi non li faccio». Commessa caccia giovane colombiana dalla cartoleria

Venerdì 2 Aprile 2021

«Alle prostitute questi servizi non li faccio»: con queste parole una commessa di una cartoleria del centro di Lecce avrebbe voluto mettere alla porta una ragazza colombiana che chiedeva di inviare denaro a casa con il servizio MoneyGram.

 

Prima gli insulti, poi il disinfettante addosso

 

«Vai fuori dal negozio, portate le malattie», avrebbe replicato la commessa davanti all'insistenza della ragazza. E infine le ha spruzzato addosso il disinfettante usato per igienizzare le superfici. Prima da sotto la fessura dello schermo in plexiglass e poi direttamente in faccia uscendo dalla postazione di lavoro.

 

Video

Sono intervenuti i poliziotti municipali che hanno identificato sia la commessa che la cliente. La ragazza è stata accompagnata in ospedale dove le hanno riscontrato una infiammazione agli occhi guaribile in una settimana. L'avvocato Lucia Longo ha presentato una denuncia in Questura, la polizia sta valutando se contestare anche l'aggravante della discriminazione e dell'odio razziale.

Ultimo aggiornamento: 22:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA