Esplode una palazzina nel bergamasco, un morto: si scava tra i detriti

Lunedì 16 Marzo 2020
Esplode una palazzina nel bergamasco, un morto: si scava tra i detriti

Dramma nel bergamasco, in una delle zone più colpite dal coronavirus: una palazzina è esplosa a Seriate, un'esplosione che potrebbe essere stata causata da una bombola di gas. Secondo i soccorritori del 118, che sono intervenuti sul posto, ci sarebbe una vittima.

Leggi anche > Decreto coronavirus, oggi il piano da 25 miliardi di euro

 

 

L'esplosione è avvenuta intorno alle 8.30 - riferisce l'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia - e la sua dinamica è ancora da verificare. Saranno i vigili del fuoco ad accertare la dinamica di quanto accaduto. Lo scoppio si è verificato in centro a Seriate, accanto alla chiesa parrocchiale e ha sventrato un'abitazione, i cui detriti sono finiti in strada: si scava tra i detriti.

Ultimo aggiornamento: 11:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento