Frosinone, scrive «sei bellissima» ad una ragazza sui social: 14enne pestato a calci e pugni. E il video diventa virale

Martedì 13 Aprile 2021
Scrive «sei bellissima» ad una ragazza sui social: 14enne pestato a calci e pugni. E il video diventa virale

Aveva scritto «sei bellissima» ad una ragazzina sui social. E quel complimento gli è costato un 'raid punitivo' ai suoi danni: la vittima è un giovane di 14 anni, preso a calci e pugni da un coetaneo all'esterno di un campetto da calcio davanti ad altri ragazzi. Qualcuno ha ripreso quegli istanti con il cellulare e il video, in cui si vede il ragazzino colpito più volte mentre è a terra, è ora diventato virale.

 

Dopo aver letto il commento scritto dal 14enne ad una ragazza, l'aggressore avrebbe invitato il 'rivale' a una partita di calcio: arrivato al campo è scattato il pestaggio. Il giovane, portato in ospedale, è stato dimesso con una prognosi di alcuni giorni per tumefazioni. 

 

L'episodio è accaduto il 30 gennaio in un paese in provincia di Frosinone. Qualche giorno dopo la madre ha presentato denuncia ai carabinieri della locale stazione. Del caso si occupano i carabinieri della compagnia di Cassino che hanno inviato nelle scorse settimane un'informativa alla Procura dei Minorenni di Roma. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA