Barletta, scende dall'auto dopo un incidente ma viene travolto da un furgone: morto un 43enne

Giovedì 23 Aprile 2020
Scende dall'auto dopo un incidente ma viene travolto da un furgone: morto un 43enne

Coinvolto in un incidente, si era fermato ed era sceso dalla sua auto dopo aver chiamato i Carabinieri. Ma a quel punto è stato travolto e ucciso da un furgoncino che è sopraggiunto sul luogo dopo il precedente incidente stradale. Accade a Barletta e la vittima è un uomo di 43 anni, deceduto sulla strada statale 16.

Leggi anche > Ragazzo di 23 anni muore travolto da un treno: si è tolto la vita

Secondo la ricostruzione dei militari il 43enne automobilista ha chiamato il 112 riferendo di essere finito sullo spartitraffico dopo che un camion gli aveva tagliato la strada per poi proseguire la marcia, senza accorgersi dell'incidente. La carreggiata nord della statale era stata chiusa al traffico poco dopo le 6, al km 749,500 a Barletta.

Quando la pattuglia è giunta sul luogo dell'incidente, i militari hanno trovato l'uomo riverso a terra, esamine, travolto dopo la telefonata da un furgoncino, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Sono in corso gli accertamenti per fare luce sull'intera dinamica dell'episodio. Dopo i rilievi, in quel tratto di statale Adriatica il traffico è tornato alla normalità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA