Lo yacht dell'emiro del Qatar fa sosta a Gallipoli: sceicco e famiglia si concedono un bagno a Punta Prosciutto

Lunedì 20 Giugno 2022 di Rita DE BERNART

Un gioiello tra i più lussuosi al mondo. Da Brindisi lo yacht Al Mirqab, di proprietà dell'emiro del Qatar, è arrivato questo pomeriggio a Gallipoli. L'imponente imbarcazione nei giorni scorsi aveva infatti sostato in rada nei pressi del porto brindisino. Con i suoi 133 metri di lunghezza Al Mirqab è uno degli yacht più grandi al mondo ed è di proprietà dello sceicco Tamim bin Hamad Al Thani, attuale emiro del Qatar. Il quarantaduenne arabo appartiene alla famiglia reale del suo paese.  In uno specchio d'acqua liscio come olio lo yacht a Gallipoli è visibile dal lungomare Marconi e dalle banchine delle darsene e dei porticcioli presenti.

Video

 

Tanta la curiosità, numerose imbarcazioni da diporto si sono radunate nei pressi per ammirare da vicino quella che appare come una mini nave da crociera. Non vi è certezza tuttavia se a bordo vi sia l'emiro in persona, i suoi familiari o altri diplomatici; ne se i passeggeri scenderanno a terra a bordo di tender come avvenuto a Brindisi. Con buona probabilità tuttavia si faranno recapitare a bordo un po' di scorte salentine per rifornire la cambusa. Prima di arrivare  a Gallipoli inoltre lo yacht si è spinto fino a Punta Prosciutto dove sempre al largo, alla minima distanza consentita  dalla costa, gli ospiti hanno fatto il bagno tra la sorpresa dei bagnanti della zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA