Venezia, schianto sulla via del mare: Sara Ruffato muore a 17 anni, oggi doveva riprendere la scuola

Lunedì 14 Settembre 2020
SAra Ruffato

Tragico incidente domenica 13 settembre sulla bretella della Coop a San Donà di Piave (Venezia). Nello schianto tremendo è morta Sara Ruffato, una ragazza di 17 anni di Camposampiero. «Sara era un ragazza solare, piena di vita, che cullava speranze per il futuro. Non vedeva l’ora di diventare grande e prendere la patente. Dobbiamo ancora risvegliarci dall’incubo di questo terribile incidente». A parlare è la zia di Sara, la signora Lorenza Ruffato che abita ad una ventina di metri dall’abitazione di papà Loris. Oggi Sara sarebbe rientrata in classe nel liceo dove studiava.

Camionista sbanda col camion e finisce contro un palo: morto


La tragedia si è consumata nella mattinata di oggi, domenica 13 settembre, intorno alle 8.30 lungo le strade di San Donà di Piave, provincia di Venezia. La vittima è la 17enne Sara Ruffato originaria di Camposampiero, in provincia di Padova, che viaggiava come passeggero su un’auto guidata da un suo amico maggiorenne.

Una delle  due auto coinvolte trainava un carello con altre vetture caricate.  I pompieri arrivati dal locale distaccamento hanno messo in sicurezza i mezzi ed utilizzando cesoie e divaricatori idraulici estratto le due persone all’interno della Fiat Punto, purtroppo il medico del Suem ha dovuta dichiarare la morte di una persona, mentre l’altra è stata stabilizzata e trasferita in ospedale. I carabinieri hanno deviato il traffico e stanno operando per i rilievi del sinistro. Le operazioni di soccorso sono durate molto a lungo.

Ultimo aggiornamento: 12:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA