Orrore a Villafranca. La testa, il busto e un braccio di un uomo trovati in un campo

Mercoledì 1 Novembre 2017
VILLAFRANCA - Resti umani sono stati rinvenuti in un terreno agricolo a Villafranca di Verona. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando provinciale di Verona. L'allarme è stato dato da alcuni agricoltori, che nella tarda serata di ieri stavano completando l'aratura del terreno e che in un primo tempo avevano pensato a resti di animale. Quando gli agricoltori si sono resi conto che invece si trattava di resti umani è scattata la segnalazione.

Secondo una prima ipotesi, la sepoltura del cadavere, pare di un uomo, potrebbe risalire alla scorsa estate. Del corpo sono stati ritrovati solo il busto, un braccio e la testa. Non è escluso che il cadavere sia stato fatto a pezzi durante i lavori agricoli con l'aratro. I resti sono stati trasferiti all'Istituto di Medicina legale del Policlinico di Borgo Roma, dove, su disposizione del magistrato, sarà eseguita l'autopsia. Gli investigatori non escludono nessuna ipotesi, anche l'omicidio.
Ultimo aggiornamento: 15:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA