Approfitta di un anziano per avere regali per 20mila euro: denunciata

Martedì 19 Gennaio 2021
Circuisce e approfitta di un anziano per regali fino a 20mila euro: denunciata

Aveva approfittato delle patologie neuro-cognitive di un anziano, circuendolo e facendosi fare diversi regali, per un valore complessivo di circa 20mila euro. Per questo motivo, una donna di 49 anni è indagata per circonvenzione di incapace: sulla donna pesa anche un divieto di avvicinamento.

 

Leggi anche > Khrystyna, scomparsa da due mesi e mezzo a Pisa: si cercano indizi nel router del wi-fi

 

È accaduto a Chieti. La donna era riuscita a farsi accreditare dall'anziano, più volte, oltre cinquemila euro sulla propria carta prepagata. Inoltre, aveva fatto sottoscrivere all'uomo alcuni finanziamenti per l'acquisto di televisori, uno smartphone e un computer, per un valore di 1.600 euro.

 

I figli dell'anziano si sono allarmati quando a casa è arrivata una multa a un'auto per loro sconosciuta, multa che il padre era obbligato a pagare in solido. Recatisi in caserma dai carabinieri hanno scoperto che il padre ha firmato il contratto di acquisto, ma di fatto il veicolo era stato stato consegnato al fratello della donna, destinatario della contravvenzione. Per questo motivo è scattata la denuncia dei carabinieri di Chieti Scalo e l'ordinanza emessa dal gip del tribunale di Chieti, Andrea Di Berardino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA