Firenze, prof incinta dell'allievo 14enne: confermata la condanna a 6 anni 5 mesi

La Corte d’Appello di Firenze ha ribadito la condanna nei confronti della professoressa assolvendo, però, il marito

Martedì 17 Maggio 2022
Firenze, professoressa incinta dell'allievo 14enne: confermata la condanna a 6 anni 5 mesi

Pena confermata in appello, ad eccezione dell'imputazione per la violazione di domicilio, per la donna di Prato condannata per violenza sessuale su minore e violenza sessuale per induzione. Quel ragazzino, che all'epoca non aveva ancora 14 anni, doveva essere un allievo al quale impartire ripetizioni d’inglese. E invece la sua insegnante divenne un'improbabile amante. La donna usò contro di lui violenza sessuale per induzione e, da quei rapporti, nacque un bambino. 

 

Leggi anche > Il provveditore fa alzare i voti in pagella del figlio, tre indagati

 

Dopo cinque anni di processi, l’operatrice sanitaria, che aveva un impiego in una residenza per anziani, è stata riconosciuta colpevole, dopo la condanna in primo grado del tribunale di Prato, anche dalla Corte d’Appello di Firenze. Il giudice Anna Maria Sacco ha condannato la donna a 6 anni e 5 mesi

 

Esito diverso per il marito che in primo grado era stato condannato a 1 anno e mezzo perché accusato di aver mentito attribuendosi la paternità biologica di quel neonato, pur sapendo che non era suo. In appello, l'uomo, è invece stato assolto. Disposta inoltre la provvisionale in favore della parte offesa di 30mila euro e di 10mila euro a entrambi i genitori.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 13:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA