Stroncato da un malore durante la gita in moto: Umberto muore a 64 anni

Faceva l'imprenditore edile. Era in sella alla sua moto enduro nei boschi di Villa Baggio, Pistoia

Domenica 8 Maggio 2022
Era in sella alla sua moto quando è stato stroncato da un malore che l'ha ucciso

Stroncato da un malore improvviso. E' morto così Umberto Flori, imprenditore edile di 64 anni, sotto gli occhi degli amici. Era in sella alla sua moto enduro nei boschi di Villa Baggio, Pistoia, quanto è stato assalito da un malore che lo ha ucciso. 

Leggi anche > Firenze, ventenne aggredito in centro: accerchiato e picchiato per una catenina d'oro

 

Come riporta la Nazione, l'allarme è arrivato alla centrale del 118 a metà pomeriggio, e ha poi provveduto ad attivare il Soccorso Alpino tramite il Tco presente in centrale.  Sul posto si è subito diretto l'elisoccorso Pegaso1 da Firenze e due squadre di tecnici della Stazione Appennino. L'équipe di bordo dell'elicottero ha effettuato tutte le manovre di soccorso e qualsiasi tentativo di rianimazione, risultato però vano. I tecnici del Soccorso Alpino, insieme ai Vigili del Fuoco, una volta raggiunto il luogo dell'intervento hanno atteso il via libera dalla Questura per poter procedere con il recupero dell'uomo. Il motociclista è stato portato a valle tramite barella a spalla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA