Papa Francesco a genitori e figli, basta chattare a tavola meglio dialogare

Domenica 29 Dicembre 2019 di Franca Giansoldati

Città del Vaticano – A tavola smettete di chattare con i telefonini: i ragazzi e i genitori dovrebbero approfittare del pranzo o della cena assieme per parlare, comunicare, raccontare. Papa Francesco affronta il paradosso della incomunicabilità nell'era delle comunicazioni diffuse e facilitate dagli smartphone. In pratica figli e genitori discutono troppo ma dialogano poco. Il tema è stato affrontato di petto dal Papa durante l'Angelus domenicale nella festa della Santa Famiglia.

«I  tre componenti della Santa Famiglia si aiutano reciprocamente a scoprire il progetto di Dio, loro pregavano lavoravano, comunicavano tra loro. E io mi domando, tu sai comunicare nella tua famiglia? Sai comunicare o tu sei come quei ragazzi che a tavola sta ciascuno con il proprio telefonino a chattare? In quel tavolo un silenzio come se si fosse a messa. Non si comunicano, e invece dobbiamo riprendere la comunicazione: i padri con i figli, i nonni, i fratelli tra di loro. Questo è il compito che ci spetta oggi». 

Papa Francesco ha ribadito anche oggi la necessità di tutelare l'istituzione familiare. «La famiglia e' un tesoro prezioso: bisogna sempre sostenerla e tutelarla».

Ultimo aggiornamento: 15:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA