Morto Paolo Marzotto, imprenditore e mecenate: aveva 89 anni

Martedì 26 Maggio 2020 di redazione online
Paolo Marzotto, 89 anni

L’ultimo apparizione in pubblico era stata un mese fa con l’adesione alla campagna “#pensACI” lanciata dall’Automobil club Italia per raccogliere fondi  a favore della sanità nei giorni del Coronavirus. Ieri sera si è spendto  Paolo Marzotto, 89 anni, quinto dei 7 figli di Gaetano junior e discendente della dinastia imprenditoriale di Valdagn., E' morto  nella sua casa di Monte Berico, a Vicenza, assistito dalla seconda moglie Carolina e le due figlie Dominique e Veronica (presidente della Fondazione Marzotto).

Imprenditore, collezionista, mecenate e appassionato di vini era grande appassionato di motori e  arte. Sposato in prime nozze con  Florence Daniel,  scomparsa nel 2012, con lei donò un milione di euro a Progetto Musica e al Complesso strumentale Marzotto Città di Valdagno, per  le giovani musiciste. Si ooccupò anche della  salvaguardia del patrimonio artistico e architettonico italiano.  

LEGGI ANCHE ---> La scomparsa di Umberto Marzotto

IL FRATELLO MAGGIORE
Il 17 dicembre 2018 a Lugano era mancato il fratello maggiore di Paolo,  il conte Umberto a 92 anni, e solo 8  mesi prima l'ultimogenito dei fratelli, il conte Pietro Marzotto.
Umberto era l’ ex marito di Marta Vacondio, morta nel 2016.
 

 

Ultimo aggiornamento: 10:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA