Paola, 43 anni, scomparsa nel bresciano: «Stava male dalla scorsa estate, quando è morto il figlio 20enne»

Paola - fa sapere la famiglia - è vestita con una felpa nera, pantaloni verdoni, scarpe da ginnastica nere

Venerdì 29 Ottobre 2021
Paola Tonoli

Da mercoledì sera sono in corso a San Felice del Benaco e Manerba le ricerche di Paola Tonoli, 43 anni, svanita nel nulla dopo essere uscita verso le 23.30 dall'abitazione dei genitori, senza il telefono cellulare. La preoccupazione è tanta: Paola Tonoli da tempo non stava bene, da quando la scorsa estate aveva perso il figlio Samuele Freddi, scomparso a soli 20 anni. Paola - fa sapere la famiglia - è vestita con una felpa nera, pantaloni verdoni, scarpe da ginnastica nere. Rispetto alla fotografia diffusa ha i capelli più corti, con un ciuffo da ragazzo, ed è dimagrita.

 

Leggi anche > Alessio Madeddu ucciso a colpi di accetta, l'assassino dello chef è un panettiere. «Ammazzato per motivi passionali»

 

La sera prima il giovane aveva litigato con due amici ed era caduto a terra. Dopo essere andato al pronto soccorso aveva deciso di firmare le dimissioni e di tornare a casa. In merito al decesso del 20enne la Procura di Brescia aveva aperto un'inchiesta per omicidio preterintenzionale. Il padre del giovane e marito della donna scomparsa è il pittore Francesco Freddi, molto conosciuto nel Bresciano.

 

 

Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre, 18:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA