Padova, bambino di 18 mesi si sporge dalla finestra e cade nel vuoto dal quarto piano: miracolato

Martedì 5 Maggio 2020
Il palazzo dove si è verificato l'incidente
PADOVA - Un bimbo cade dal quarto piano, ma è miracolato. Ricoverato d'urgenza all'ospedale, ma non è al momento in pericolo di vita, anche se in gravi condizioni. Sul posto sono accorsi i sanitari del 118 e la polizia. Probabilmente il fatto che sia arrivato a terra su un fianco lo ha salvato, come risulta da una prima ricostruzione degli agenti. La tragedia per fortuna è stata solo sfiorata.

Leggi anche > Elena Aubry, l'appello della mamma: «Hanno rubato le sue ceneri dal sepolcro»
 
Verso le 14.35 la polizia di Stato è intervenuta nel quartiere di Santa Rita dove un bambino togolese, di 18 mesi, era volato accidentalmente dalla finestra del quarto piano di un palazzo. In base alle prime ipotesi il piccolo, utilizzando una sedia a rotelle che era nella stanza della sorella di 19 anni, si è sporto dalla finestra aperta ed è piombato nel vuoto. E' caduto su un fianco, ed è ricoverato in area rossa. Il piccolo è stato intubato sul posto dal personale medico che poi l'ha portato immediatamente in pronto soccorso pediatrico di Padova dove si trova ora in gravi condizioni

Il bambino era in casa con la mamma, che in quel momento era in cucina, mentre altri figli (la coppia di stranieri con cittadinanza italiana ne ha 5) erano intenti a studiare o giocare in altre stanze. Il papà in quel momento era al lavoro. Sono comunque in corso indagini da parte della Polizia di Stato per accertare la dinamica dei fatti. 

Nella foto l'intervento della polizia
Ultimo aggiornamento: 21:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA