No Green pass e no-vax a Sanremo, nel corteo spunta Povia: «Fermiamo il Draghistan»

Il cantautore ha intonato le note di "Italia ciao", una rivisitazione di "Bella Ciao", in chiave anti governativa. Alla manifestazione circa 200 persone

Sabato 22 Gennaio 2022
No Green pass e no-vax a Sanremo, nel corteo spunta Povia: «Fermiamo il Draghistan»

Manifestazione No Vax e No Green Pass a Sanremo, in piazza Colombo, a due passi dal Teatro Ariston. Tra i manifestanti anche il cantante Povia. Nelle immagini prontamente diffuse via social campeggia la scritta "Fermiamo il Draghistan". L'artista, che a Sanremo ha conosciuto la popolarità, torna nella città ligure per protestare contro il governo. 

 

Leggi anche > Covid, no-vax muore a 28 anni: «Si era strappato il casco dell'ossigeno». Grave il papà

 

Il cantautore ha intonato le note di "Italia ciao", una rivisitazione di "Bella Ciao", in chiave anti governativa; mentre la manifestazione  ha radunato circa 200 persone contrarie  al Green Pass. «L'unico che si è dimostrato davvero a tutela dei propri assistiti e che si è schierato al nostro fianco - ha detto l'organizzatore Maurizio Pinto del Movimento Imprese Italiane - Abbiamo riunito in piazza tutta la provincia di Imperia per contestare le politiche scellerate e vergognose del governo Draghi, in materia economica, politica, sociale e sanitaria, in un momento in cui stanno affondando definitivamente le attività commerciali e in particolare le piccole e medie imprese».

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA