Trieste, continua la protesta ma i portuali sono pochi: auto e camion entrano liberamente allo scalo

Sabato 16 Ottobre 2021
La protesta di oggi a Trieste dei No Green Pass

TRIESTE  - A 24 ore di distanza dall'inizio della protesta contro il Green pass i portuali continuano a presidiare il varco 4 dello scalo di Trieste ma lasciano libero l'accesso. Una trentina di lavoratori sono presenti al presidio, con loro un centinaio di cittadini no Green pass che hanno in parte trascorso lì la notte.

 

Roma blindata per la manifestazione dei sindacati: schierati migliaia di agenti

 

Davanti ai tornelli stamani c'è anche Stefano Puzzer, il «capo» della protesta e portavoce del Coordinamento lavoratori portuali Trieste. I manifestanti non attuano un blocco e dunque vetture e camion (che ieri sono entrati attraverso varchi alternativi) transitano regolarmente entrando in porto senza ostacolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA