Si accascia dopo la lezione online di crossfit: Lorenzo, istruttore di 47 anni, muore nella sua palestra

Sabato 16 Gennaio 2021
Lorenzo Zanetti, morto a 47 anni

Un istruttore e atleta di crossfit, Lorenzo Zanetti, 47 enne di Trento, è morto ieri - 15 gennaio - dopo l'allenamento nella sua palestra   in via del Garda a Rovereto. Nelle lunghe settimane di lockdown si era attivato per tenere corsi online  e ieri era in compagnia della sua collega, con la quale stava tenendo appunto le lezioni a distanza e via web  per i frequentatori della palestra , la Mad tortuga crossfit. All’improvviso, poco dopo  mezzogiorno, ha accusato un malore e si è accasciato. La collega ha subito chiamato i soccorsi e nel frattempo ha provato a rianimarlo col massaggio cardiaco. Inutilmente.

 

 

Sul posto sono arrivati   i carabinieri per gli accertamenti: nessun dubbio sulla morte naturale. Il medico del 47enne ha poi spiegato che Lorenzo  era in ottima salute e non c’era mai stata  avvisaglia  vista la vita da sportivo  e le frequenti  visite a cui si sottoponeva. Sconvolti amici, parenti e familiari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA