Morto il medico di Ischia contagiato dal Covid. Salvini aveva parlato di lui: «Guarito con il plasma»

Giovedì 1 Ottobre 2020
Morto il medico di Ischia contagiato dal Covid. Salvini aveva parlato di lui: «Guarito con il plasma»
Matteo Salvini lo aveva citato come esempio di guarigione per merito del plasma iperimmune. Ma oggi è morto il medico di Ischia, di 55 anni, che durante l'inverno era stato contagiato dal coronavirus, e che si trovava da tempo in una casa di riabilitazione a Pozzuoli dove era stato ricoverato per le conseguenze del Covid.

Dopo quasi due mesi di terapia intensiva, il medico lo scorso maggio era guarito dal virus, grazie alla cura di plasma del dottor De Donno: una storia ripresa in un tweet da Salvini. «Sacche di plasma da Mantova ad Ischia, dalla Lombardia alla Campania una vita salvata», aveva scritto il leader leghista ed ex ministro dell'Interno.

Ma evidentemente guarire dal Covid non è bastato per fermare i danni collaterali provocati sul suo corpo: dopo altri quattro mesi a lottare, il medico 55enne - che lavorava come anestesista all'ospedale Loreto Mare - non ce l'ha fatta ed è morto stamattina.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA